PRINCIPALI BONUS/INCENTIVI PREVISTI DALLA LEGGE DI BILANCIO 2020 - PMI Servizi Associati

  • 13 Gennaio 2020
  • Nessun commento

Sgravio contributivo per gli under 35 prorogato al 2020

Previsto anche per il 2020 lo sgravio contributivo per le aziende che assumono giovani fino a 34 anni con contratto a tempo indeterminato.

La misura riduce del 50% i contributi previdenziali a carico del datore di lavoro (ad esclusione dei premi Inail) fino al limite annuo di 3.000 euro, per un periodo massimo di 36 mesi.

Il bonus spetta per l’assunzione di giovani che non abbiano compiuto il 35° anno di età e che non siano mai stati occupati a tempo indeterminato con lo stesso o altro datore di lavoro.

Bonus eccellenze

L’esonero contributivo introdotto dalla Legge di bilancio 2019 che prevede lo sgravio totale annuale dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro (con esclusione dei premi e contributi Inail) entro il limite massimo di 8.000 euro per ogni assunzione effettuata per le imprese che assumono giovani laureati con la votazione di 110 e lode o in possesso di un dottorato di ricerca, sembra essersi bloccato per il 2020 (si veda sull’argomento la nostra circolare n. 231/2019).

Bonus bebè

Prorogato di un anno il bonus bebè che risulta rafforzato per i nuclei familiari con Isee superiore ai 7.000 euro.

Il bonus bebè è riconosciuto per ogni figlio nato o adottato dal 01-01-2020 al 31-12-2020 ed è corrisposto esclusivamente fino al compimento del primo anno di età ovvero del primo anno di ingresso nel nucleo famigliare a seguito dell’adozione, per un importo pari a:

  • 1.920 euro qualora il nucleo famigliare di appartenenza del genitore richiedente l’assegno abbia un Isee non superiore a 7.000 euro annui;
  • 1.440 euro in caso di Isee non superiore a 40.000 euro;
  • 960 euro qualora il nucleo famigliare sia in una condizione economica corrispondente ad un valore dell’Isee superiore a 40.000 euro.

In caso di figlio successivo al primo, nato o adottato tra il 01-01-2020 ed il 31-12-2020, l’importo dell’assegno è aumentato del 20%.

Bonus nido

Dal 2020 il bonus nido è incrementato di:

  • 1.500 euro per i nuclei familiari con un valore Isee fino a 25.000 euro;
  • 1.000 euro per i nuclei familiari con un Isee da 25.0001 e fino a 40.000 euro;

La Legge di Bilancio dunque rimodula l’importo totale del contributo per l’iscrizione al nido in tre diverse fasce Isee:

  • bonus nido fino a 3.000 euro per le famiglie con Isee fino a 20.000 euro;
  • bonus nido fino a 2.500 euro per le famiglie con Isee da 25.001 euro e fino a 40.000 euro;
  • bonus nido fino a 1.500 euro per le famiglie con Isee da 40.0001 in su.