La Flat tax e le Pmi - PMI Servizi Associati

  • 22 Ottobre 2018
  • Nessun commento

L’approvazione del Documento Economico Finanziario porta con se novità in materia fiscale soprattutto per le piccole medie imprese.

In particolare viene introdotta la Flat tax – una tassazione proporzionale in base alla quale tutti i contribuenti tassano la base imponibile con la stessa percentuale – che dal 2019 sarà attiva soltanto per le piccole e medie imprese. In particolare è prevista una Flat tax per quelle imprese che reinvestono gli utili in acquisti di nuovi macchinari oppure li impiegano per fare nuove assunzioni.

L’avvio della Flat tax al 15% esonererà le imprese più piccole da versamenti e adempimenti IVA. Tra questi vi è l’obbligo di fatturazione elettronica in vigore dal 1° gennaio 2019.

Non è chiaro, però, in che modo la Flat tax si coniugherebbe con le altre agevolazioni fiscali già previste sia per gli investimenti in macchinari – come ad esempio, il super e l’iperammortamento Industria 4.0, o la Nuova Sabatini – sia per le nuove assunzioni.

Per ulteriori informazioni contatta gli esperti di Pmiservizi