IMPUGNABILITA’ DEI VERBALI DI RINUNCIA E TRANSAZIONE - PMI Servizi Associati

  • 15 Giugno 2019
  • Nessun commento

Il Tribunale di Roma, con sentenza n. 4354 dell’8 maggio 2019, ha affermato che le rinunce e transazioni contenute in un verbale di conciliazione, sottoscritto in sede sindacale ex art. 411 cpc, sono impugnabili, laddove il CCNL non disciplini l’istituto della conciliazione e la sua procedura.

Entro quando è impugnabile la conciliazione ?

Entro 180 giorni, se il rappresentante sindacale non fornisce effettiva attività di assistenza, con la spiegazione al lavoratore interessato, in maniera approfondita ed esaustiva, le conseguenze delle rinunce.

I nostri consulenti del lavoro e il funzionario dell’Area sindacale di Confapi Emilia sono a vostra disposizione per ogni ulteriore chiarimento