Senza categoria Archivi - PMI Servizi Associati

DETRAZIONI FISCALI PER COLLABORATORI

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 295 del 22 luglio 2019, ha fornito risposta ad un quesito in merito al calcolo dei giorni spettanti ai fini delle detrazioni fiscali per un collaboratore con contratto co.co.co. In particolare, l’istante chiede di conoscere se il calcolo dei giorni spettanti ai fini delle detrazioni fiscali va effettuato: per

  • 23 Luglio 2019
  • Nessun commento

CCNL GRAFICA INDUSTRIA: SANITA’ INTEGRATIVA

Con il ccnl del 16 ottobre 2014 Assografici, Aie, Anes, unitamente alle OO.SS Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil, hanno dato vita al fondo di assistenza sanitaria integrativa “Salute Sempre”. Sono automaticamente iscritti al Fondo i lavoratori a tempo indeterminato delle aziende applicanti il ccnl Grafica Industria. Sono invece escluse dall’obbligo contrattuale di iscrizione dei dipendenti (e dal

  • 20 Luglio 2019
  • Nessun commento

T.F.R COEFFICIENTE DI RIVALUTAZIONE GIUGNO 2019

Nel mese di giugno 2019 l’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati rilevato dall’ISTAT è pari a 102,70. Pertanto per i rapporti di lavoro cessati dal 15-06-2019 al 14-07-2019, il TFR accantonato al 31 dicembre 2018 dovrà essere rivalutato con il coefficiente 1,190744.

  • 19 Luglio 2019
  • Nessun commento

ISTAT: L’ECONOMIA ITALIANA DA’ SEGNALI DI DEBOLEZZA

A maggio, si è protratta la situazione di incertezza sul futuro delle relazioni commerciali internazionali. I negoziati tra USA e Cina sembrano essere ancora lontani da una risoluzione e quelli relativi ai trattati bilaterali con Giappone e l’Ue restano in una fase preliminare. Nel primo trimestre del 2019, il Pil italiano ha registrato un aumento

  • 18 Luglio 2019
  • Nessun commento

CASSAZIONE: LICENZIAMENTO E REINTREGA

Con sentenza n. 14500/2019, la Corte di Cassazione ha affermato che “il giudice di merito deve accertare se sussistono o meno la giusta causa ed il giustificato motivo di recesso, secondo le previgente nozioni fissate dalla legge. Nel caso in cui escluda la ricorrenza di una giustificazione della sanzione espulsiva, deve svolgere una ulteriore disamina sulla sussistenza

  • 15 Giugno 2019
  • Nessun commento

VISITE FISCALI: MESSAGGIO INPS

Con il messaggio n. 1270 del 29 marzo 2019, l’INPS ha fornito indicazioni operative con cui i datori di lavoro possono venire a conoscenza delle valutazioni medico – legali espresse dall’INPS stesso in merito alla “giustificabilità dell’assenza” del prestatore di lavoro ammalato alla visita di controllo presso il suo domicilio. Come accedere alla funzionalità in

  • 20 Maggio 2019
  • Nessun commento

IMPUGNABILITA’ DEI VERBALI DI CONCILIAZIONE

Si informa che il Tribunale di Roma, con sentenza n. 4354 dell’8 maggio 2019, ha affermato che le rinunce e transazioni contenute in un verbale di conciliazione, sottoscritto in sede sindacale ex art. 411 cpc, sono impugnabili, quando:  il CCNL non disciplina l’istituto della conciliazione e la sua procedura.  se il rappresentante sindacale non fornisce

  • 20 Maggio 2019
  • Nessun commento

TRASFORMAZIONE CONTRATTO APPRENDISTATO

In caso di trasformazione del contratto di apprendistato dal primo al secondo livello, il datore di lavoro che occupa un numero di addetti pari o inferiore a nove deve corrispondere l’aliquota piena del 10% (più le aliquote minori, pari all’1,61%), a decorrere dal terzo anno di contratto. Non è, quindi, possibile fruire dell’incentivo previsto all’art. 32, co. 1, lett. b)

  • 17 Maggio 2019
  • Nessun commento

Reddito di cittadinanza: gli incentivi

Al datore di lavoro che assume lavoratori beneficiari del reddito di cittadinanza a tempo pieno e indeterminato (compreso il contratto di apprendistato), spetta l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a suo carico dell’azienda, nella misura del reddito di cittadinanza percepito dal prestatore di lavoro, per la differenza tra 18 mensilità e quelle già

  • 5 Aprile 2019
  • Nessun commento