ASSENZA NELLE FESTIVITA’ INFRASETTIMANALI - PMI Servizi Associati

  • 22 Agosto 2019
  • Nessun commento

La Cassazione, con Sentenza del 15 luglio 2019 n. 18887 ha affermato che è un diritto soggettivo del lavoratore la possibilità di quest’ultimo di astenersi dall’attività lavorativa in occasione delle festività infrasettimanali.

In particolare, secondo la Cassazione il diritto del lavoratore di astenersi dall’attività lavorativa in occasione delle festività infrasettimanali celebrative di ricorrenze civili è un diritto che non può essere messo in discussione dal datore di lavoro, in quanto la rinuncia al riposo durante le festività infrasettimanali è possibile solo tramite un accordo tra il datore di lavoro e lavoratore e non in virtù di una scelta unilaterale.
La rinuncia al riposo è quindi possibile solo previo accordo tra parti individuali o a seguito di accordo sindacale.